• Agenzia immobiliare specializzata nella promozione di dimore tipiche toscane
Risultati della ricerca

Rocca medievale e rustici immersi in un altopiano esclusivo di 375 ha in Valdera

€ 2.200.000
, ,
aggiungi ai preferiti
165
ACERACERACERACERACERACERACERACER

Ben 315 ha di bosco misto tra alto e ceduo alternati a 50 ha di seminativo e 5 ha di pascolo erborato e cespugliato con 5 ha tra vigneto e frutteto costituiscono un habitat ambientale unico, circondato da un’aria e da un panorama salutari e ritempranti. Immersi in questo eden sopravvissuto ai ritmi frenetici del cosiddetto “progresso”, in totale assenza di qualsiasi forma di inquinamento, attendono di essere riportati al loro antico valore architettonico la rocca, l’eremo, un rustico in parte già abitabile oltre a ben 5 fabbricati rurali da ristrutturare per una superficie totale pari a 2.500 mq. E’ possibile acquistare solo 206 ha con la parte dei fabbricati rurali la cui superfice è circa 2.100 mq, escludendo quindi l’unità già deruralizzata e l’unità collabente le cui superfici sono circa 400 mq, al prezzo ridotto di € 2.200.000,00. Se poi la curiosità culturale dei fortunati residenti tra questi luoghi da favola si vuol spingere oltre i dintorni ricchi di buon cibo e ottimo vino, basta fare pochi chilometri per raggiungere i musei all’aperto di Pisa, Lucca, Volterra e San Gimignano ma anche le splendide scogliere di Castiglioncello e le spiagge della Versilia. Immobili esenti da certitifcazione energetica.

AREA INFOS:
La sensazione che avverte ciascuno di noi è quella di giungere in un luogo magico, dove il tempo si è fermato mille anni fa, con i resti di una rocca posta al centro di un grande territorio selvaggio e primitivo ma in grado di restituirci intatto tutto il fascino leggendario del Medioevo.
In un turrito castello, sovrastante a sud la Costa degli Etruschi, ad est l’antichissima Volterra e a nord la fertile valle di Casciana, che si apre gradualmente con scorci paesaggistici straordinari fino a quando la Valdera incontra il Valdarno, abitava la celeberrima Contessa Matilde di Canossa, figlia del marchese di Toscana Bonifacio II il Pio e della contessa Beatrice dell’Alta Lorena.
La Grande contessa, così come fu chiamata per la cospicua donazione fatta alla Chiesa di Roma, si rese famosa durante la “lotta per le investiture��? nella la quale si schierò a favore di Papa Gregorio VII ai piedi del quale, nel 1077, chiese umilmente perdono, indossando il saio del pellegrino, l’imperatore Arrigo IV di Germania.
Città:
Area:
State/County:
Paese:: Italy
Id:: 8606
Prezzo: € 2.200.000
Dimensioni: 2.500 m2
Dimensioni lotto: 3.750.000 m2
Ref: awe04
ripostiglio
terreno

Confronta

Annunci simili

Casolare in pietra in vendita a Buti, con te...

31 300 m2
Nella suggestiva cornice di Buti, in posizione panoramica e collinare, raggiungibile sia d ...
Nella suggestiva cornice di Buti, in posizione panoramica e collinare, raggiungibile sia da strada vicinale che da ...
€ 390.000

Centro ippico in vendita tra Pisa e Firenze

Nelle colline al confine tra le province di Pisa, Lucca e Firenze è in vendita questa azie ...
Nelle colline al confine tra le province di Pisa, Lucca e Firenze è in vendita questa azienda agricola estesa per 2 ...
€ 380.000

Podere con casolare leopoldino e terreni in ...

62 652 m2
Grande colonica di 652 mq disposti su due livelli collegati da scala esterna, restaurata a ...
Grande colonica di 652 mq disposti su due livelli collegati da scala esterna, restaurata anni fa nel rispetto delle ...
€ 690.000